Regole Composizione E- Mail di Gioco

Per convenzione, nel gioco PBEM, si è scelto un metodo per intitolare ogni e-mail mandata, ed ovviamente esso sarà scritto nell' oggetto.

Il titolo della mail non può essere scelto casualmente, ma deve seguire regole ben precise, di modo che ogni giocatore può catalogare ogni singola e-mail mandata dagli altri giocatori, rendendo più fluido il meccanismo di gioco.

In ogni caso, comunque, l'oggetto deve essere espresso nella maniera seguente:

DATA DI GIOCO GIOCATORE/PERSONAGGIO DATA REALE NUMERO PROGRESSIVO DATA DI GIOCO

La data di gioco è il giorno in cui l'azione si svolge, in base al calendario coerente con l'avventura giocata.

Giocatore Il nome del giocatore che sta scrivendo l' e-mail

Personaggio Il nome del personaggio implicato nella mail, che di solito dovrebbe essere il personaggio gestito dal giocatore. Non è possibile scrivere per conto di personaggi giocanti controllati da altri giocatori.

"Data Reale" Il giorno in cui si sta scrivendo l' e-mail

"Numero Progressivo" È il numero che indica l'ordine dei messaggi scritti per conto di un determinato PG. La progressività vale per la giornata reale in corso, dopodichè il numero si azzera e si dovrà ripartire da capo. Per esempio, se il primo messaggio scritto in una giornata sarà il messaggio 01, il secondo 02 ..... fino alla fine della giornata reale.

Il giorno successivo si ripartirà dal numero 01.

È bene ricordare che il numero progressivo è riferito al personaggio, non al giocatore che lo interpreta, percui se uno stesso giocatore scrive per un PG, e poi per un altroPG, in entrambi i casi il numero progressivo sarà 01 (ovviamente se è la prima mail della giornata).

ALCUNI ESEMPI :

Mettiamo il caso che un giocatore di nome Carlo interpreti un mago di nome Urus ed il giorno 08/09/2002 voglia scrivere una e-mail. Poichè l'azione si svolge il 2 di Watermont egli scriverà nel subject: 02/02 Carlo/Urus 08/09/2002 01

Se Carlo volesse scrivere altre e-mail nella stessa giornata, sempre con protagonista Urus, il subject non cambierebbe, tranne che per il numero progressivo, che aumenterebbe ogni volta.

  • IL TESTO DELLA E-MAIL

Nella e-mail deve essere descritta ogni singola azione del proprio PG, di modo che tutti siano in grado di capire cosa egli faccia o dica. Malgrado la fantasia possa dare origine a situazioni divertenti, è necessariocomunque rispettare alcune regole per i testi di questo tipo. Infatti è necessario che tutte le azioni del proprio PG siano espresse al passato remoto ed in terza persona (un po' come scrivere un riassunto), non sono ammesse abbreviazioni di alcun tipo (ad esempio "x" al posto di "per") e nemmeno imprecazioni.

Inoltre è sempre meglio specificare quando il proprio personaggio parla o pensa, ed in questi casi è invece necessario utilizzare sia la prima persona che il presente, come un normale discorso diretto(Vedi Regole di Dialogo).

  • LA FIRMA DELLA MAIL

Ogni giocatore dovrà inserire come firma personalizzata della mail una breve descrizione del proprio personaggio, per dare la possibilità agli altri giocatori di capire sommariamente l'aspetto del pg con cui interagiscono

  • LE INTERAZIONI CON GLI ALTRI PG

Finchè si utilizzano i propri PG non si ha nessun problema, e il limite alla fantasia delle cose che si possono fare è veramente ampio. I problemi iniziano quando un PG vuole interagire con uno o più PG, controllati da altri giocatori.

Il problema maggiore è il fatto che non si deve assolutamente scrivere azioni di altriPG, ma fermarsi solo ai movimenti del proprio PG.

Ecco come procedere :

SCRIVERE LA PARTE RIGUARDANTE IL PROPRIO PERSONAGGIO lasciando in sospeso la risposta o l'intervento del PG interessato, affinchè l'altro giocatore possa riprendere da quel punto e possa agire come preferisca.

Questo è il metodo più usato ed anche più semplice, in quanto permette a chiunque altro di intervenire.

  • MAIL COMBATTIMENTO

Quando i personaggi entreranno in una situazione di combattimento dovranno compilare nel più breve tempo possibile il modello AGPG e mandarlo prima possibile al DM.

Il modello AGPG è un breve riassunto di tutte le capacità combattive del personaggio molto utile al DM per non doversi cercare i dati di tutti i personaggi sulle varie schede ed anche per elencare le mosse/azioni/comportamenti del personaggio nel round attuale e quelli successivi (di solito massimo 4 round) in modo che il DM possa avere un’idea più continuativa dell’andamento del combattimento, renderlo più fluido e soprattutto non farlo durare una eternità visto che si tratta di PbEM.

Per maggiori informazioni sull' AGPG leggi : Che cos'è un AGPG?

  • DISTINGUERE LE INFORMAZIONI

Come in ogni Gdr è necessario sapere distinguere ciò che sa il Pg e ciò che realmente sa il giocatore.

Per esempio, come giocatori potrete già sapere i nomi degli altri PG, mentre il proprio personaggio non li potrà conoscere finchè questi non si presentano, o glielo rivelano.

Così anche se un altro PG mette del veleno nella minestra che dovrà mangiare il proprio PG, è ovvio che il giocatore lo sa, perchè ha letto la mail dove l'altro descriveva la sua azione, ma il PG non potrà mai saperlo, e quindi non potrà rifiutarsi di mangiarla se non per un valido motivo, ne tanto meno potrà sapere chi sia stato, a meno di alcune indagini...


  • MAIL NON DI GIOCO

Sebbene sarebbe meglio limitarle, esiste la possibilità di scrivere mail non di gioco(NGDR) per comunicazioni riguardanti il giocatore, come ad esempio una assenza, o per un accordo fuori lista, insomma, per i più svariati motivi.


Un esempio potrebbe essere: Carlo non può scrivere nei prossimi giorni e quindi lo scrive con un NGDR

Ngdr Purtoppo saro assente nei prossimi giorni e perciò non potrò rispondere alle mail di Luca e di altri. Al mio ritorno mi rimetterò in pari, ma il mio personaggio farà più o meno queste cose: Comprerà un paio di pugnali in bottega e poi seguirà Thonn ovunque vada . Se qualcuno volesse parlare con Urus si ricordi che è un grande chiaccherone, e che difficilmente disdegnerà di rispondervi. Arrivederci fra qualche giorno!!!! Carlo

Ricordate che questo è un esempio, e i Ngdr potrebbero essere di qualsiasi tipo, magari accompagnati anche da mail di gioco.