Differenze tra PG e PNG

I personaggi si dividono fondamentalmente in PG (Personaggi Giocanti) e PNG (Personaggi Non Giocanti) e Mostri.

A differenza dei mostri, ad esclusivo uso del DM, i PNG possono essere gestiti dal DM o essere affidati in gestione ad un PG, anche se in casi molto rari e a discrezione del DM.

  • Le Interazioni tra i Personaggi

Finché si adopera il proprio personaggio e/o i propri PNG, non sorgono problemi di sorta per quanto riguarda le interazioni, poiché si è liberi di scrivere quello che si vuole.

I "problemi" veri e propri, per così dire, nascono nel momento in cui ad interagire sono due o più PG.

Esistono fondamentalmente due sistemi per gestire le interazioni tra Personaggi Giocanti o con PNG gestiti dal DM:

Mettersi d'accordo privatamente (vale a dire fuori lista) su quello che i personaggi faranno e diranno durante l'incontro, quindi scriverlo ed inviarlo in lista come un unico messaggio (o volendo diviso in più parti). In questo caso nell’oggetto ci dovrà essere il nome di chi spedisce effettivamente il messaggio, ma nel messaggio stesso andrà specificato che è stato scritto "a più mani" e chi vi ha partecipato.

In ogni caso è sempre necessario mettere in conoscenza il DM di quanto viene scritto in privato.

Questo tipo di accordo è comunque ALTAMENTE SCONSIGLIATO, in quanto l’interazione avviene generalmente tra più di due PG o PNG, ma soprattutto toglie tutto il divertimento e la possibilità di interpretazione.

Scrivere la parte di mail che riguarda il proprio personaggio, fino al punto in cui l'altro dovrebbe intervenire, e lasciare poi il messaggio in sospeso affinché l'altro giocatore, o il DM, possa riprendere da quel punto.

  • Cose da non fare durante le interazioni tra i PG:

Non "scrivete" i personaggi altrui. Limitatevi a descrivere le vostre azioni ed a lasciare che gli altri giocatori descrivano quelle dei propri personaggi, salvo che si tratti di qualcosa di particolarmente ovvio (ad esempio rispondere ad un saluto);

soprattutto non scrivete i dialoghi degli altri personaggi, lasciate che siano i giocatori che li interpretano a farlo.

  • Distinguere le Informazioni

Come in ogni GdR è necessario fare distinzione tra ciò che il proprio giocatore conosce e ciò che invece conosce il personaggio.

Ad esempio, come giocatori probabilmente conoscerete il nome e la personalità di tutti i PG e PNG in circolazione, ma se il vostro personaggio non ha mai avuto modo di incontrarli è evidente che lui queste informazioni NON potrà averle, e dovrà comportarsi di conseguenza.

Altre informazioni che il giocatore ha ma il personaggio non possiede si verranno sicuramente a creare durante il gioco; se ad esempio un altro personaggio dovesse mettere un sonnifero nel vino di Rumple, Carlo questo lo saprà perché avrà letto in lista il messaggio in cui il personaggio descriveva l'azione, ma Rumple non può saperlo, quindi non potrà rifiutarsi di bere il vino perché è stato drogato e prendersela con chi lo ha fatto.