Abilità scacciare non-morti

Il chierico che vuole scacciare i non morti usando la sua abilità di classe, inizia a scacciare sempre, in presenza di varie tipologie di non morti, il tipo più debole.

Il DM prende sempre in considerazione la tabella dell'abilità ufficiale in base al livello di esperienza del PG.

Regola ufficiale : Fintanto che si riesce a scacciare non morti (sia con D/T/lancio di dado) il chierico può continuare a scacciare tutti i non morti presenti.

Appena fallisce uno Scacciare(tiro di dado o altro) il chierico non può più scacciare non morti fino alla fine del combattimento a prescindere dalla potenza del non morto.